Egitto

 

Questo è l’Egitto.

 

 

  • -------

Egitto Egitto

Il Mar Rosso è la principale località turistica dell'Egitto, grazie al suo mare cristallino, alle scogliere coralline brulicanti di vita marina e alle tante escursioni da fare.

Le località più conosciute sono: Sharm El Sheikh, Marsa Alam.  Meta ideale per gli amanti del mare, dello snorkeling e delle immersioni ma anche della cultura egizia.

Egitto: un viaggio senza tempo! L’Egitto è storia, è cultura, archeologia, mistero, innovazione, magia, è un libro di storia sempre aperto che si può sfogliare senza mai annoiarsi, perché l’Egitto è la terra dei faraoni, delle mega costruzioni, delle mille scoperte archeologiche, è la terra da dove tutto ebbe inizio. Perché l’Egitto è ricco di storie e racconti ma anche di domande a cui forse nessuno potrà mai rispondere. Perché l'Egitto ti lascia senza parole davanti ai suoi panorami spettacolari, all’ombra delle sue imponenti piramidi, davanti ai mille colori dei geroglifici ma soprattutto perché tutto ciò ti convincerà a visitare questo paese ancora e ancora...

Sharm El Sheikh
Una storia avvincente lunga millenni che si fonde alla bellezza incomparabile dei paesaggi incontaminati. Il meraviglioso abbinamento dei colori dorati della sabbia con le acque turchesi del mare. La porta che conduce attraverso un viaggio memorabile, dove il deserto arriva fino al mare. Queste montagne maestose e le acque cristalline ci introducono in un mondo di bellezza unica che caratterizza il Mar Rosso. Questa terra piena di grandiosità, pace, fascino e bellezza ti attende....
Immagina l’incantevole combinazione del mare azzurro, del sole e della sabbia dorata e pulita con lussuosi alberghi, con la possibilità di praticare sport acquatici e nautici e, per chi ama la vita notturna, l’opportunità di divertirsi passando la notte in discoteca. Sharm el Sheikh è adagiata sulla spiaggia orientale della parte meridionale della Penisola del Sinai.Negli ultimi anni è divenuta una delle destinazioni turistiche più popolari nel mondo ed un vero paradiso per coloro che praticano immersioni subacquee. Il centro turistico di Naama Bay si distingue per la concentrazione di alberghi, negozi, bazar, caffè, ristoranti e locali notturn
 

DOCUMENTI PER VIAGGI IN EGITTO 
Per l’ingresso in Egitto i turisti cittadini italiani devono essere in possesso di: 
- passaporto con validità residua di almeno sei mesi alla data di arrivo nel Paese; 
- carta d’identità valida per l’espatrio con validità residua di almeno sei mesi, solo per coloro che hanno acquistato un pacchetto organizzato dal Tour Operator, accompagnata da due foto tessera e fotocopia del documento; 
La carta d’identità cartacea rinnovata mediante apposizione di timbro sul retro non è valida come non lo è quella elettronica rinnovata con foglio a parte. I documenti devono essere in condizioni di perfetta integrità. Non sono validi documenti diversi da quelli sopra indicati (es. tessere ministeriali o patente ecc.). 
Per l’ingresso in Egitto di minori: 
- passaporto individuale, con validità residua di almeno sei mesi; 
- carta d’identità valida per l’espatrio con validità residua di almeno sei mesi, solo per coloro che hanno acquistato un pacchetto organizzato dal Tour Operator, accompagnata da due foto tessera e fotocopia del documento. 
- Per i minori di anni 14 che viaggiano con documento individuale è necessario un certificato di nascita del comune con paternità e maternità; devono viaggiare con almeno uno dei genitori o avere un documento di affido rilasciato dalla Questura se viaggiano con altre persone. I documenti devono essere in condizioni di perfetta integrità. Si fa presente inoltre che la normativa dei viaggi all’estero dei minori varia anche in funzione delle disposizioni nazionali dei singoli paesi. 
Si prega di consultare il FOCUS “carta d’identità valida per l’espatrio/passaporto” del sito www.viaggiaresicuri.it. 
Visto d’ingresso in Egitto: 
Nel pacchetto di viaggio per Sharm è incluso il visto “Sinai Only” (valido per un periodo massimo di 15 giorni) che consente la permanenza e lo spostamento esclusivamente all’ interno della penisola del Sinai. Il visto consiste in un timbro che verrà apposto al controllo documenti sul passaporto o sul tagliando in caso di carta di identità. Il visto “Sinai Only” non consente di effettuare escursioni al di fuori dei confini del Sinai (es. escursioni a Il Cairo, Luxor …). 
Per spostarsi oltre i confini della penisola del Sinai è possibile acquistare il visto d’ingresso in Egitto direttamente presso le autorità doganali dell'aeroporto di Sharm o preacquistarlo facendone richiesta al booking Fruit Viaggi al costo di € 35 per ogni documento di espatrio. 
Nei pacchetti di viaggio per Marsa Alam, Hurgada e per la Crociera sul Nilo è incluso il visto Egitto. 
I cittadini non appartenenti alla comunità europea devono rivolgersi al consolato egiziano per il rilascio del visto. Tutte le informazioni relative ai documenti di viaggio sono da considerarsi indicative, si consiglia quindi di assumere aggiornamenti presso la propria questura. 
Importante: Secondo una legge attualmente in vigore stipulata dal governo egiziano, non è possibile per quanti soggiornino in Egitto da più di 30 giorni, viaggiare su voli charter (ITC). Fruit Viaggi non avrà alcuna responsabilità in caso di mancato imbarco e il passeggero non avrà diritto ad alcun rimborso. 
Sui voli charter (ITC) Egitto/Sharm El Sheikh/Marsa Alam/Hurgada/Luxor/Cairo non possono acquistare la singola tratta i cittadini di nazionalità extra UE. E’ responsabilità del passeggero effettuare i dovuti controlli con l’ Ufficio Immigrazione, Fruit Viaggi non avrà alcuna responsabilità in caso di mancato imbarco e il passeggero non avrà diritto ad alcun rimborso. 
Tutte le informazioni relative ai documenti di viaggio sono da considerarsi indicative, si consiglia quindi di assumere aggiornamenti presso la propria questura. Per ogni informazione ed aggiornamento in merito vi invitiamo a consultare il sito della polizia di stato www.poliziadistato.it

NOTA BENE 
Ricordiamo che è totale responsabilità dei passeggeri assicurarsi di essere in possesso di un documento di identità che soddisfi i requisiti delle autorità locali. Pertanto, è buona regola, in ogni caso, prima di recarsi all’estero, informarsi presso le Rappresentanze diplomatico consolari presenti in Italia o il proprio agente di viaggio sui documenti richiesti per l’ingresso. Nessun rimborso spetterà a chi non dovesse effettuare o fosse costretto ad interrompere il viaggio a causa di inesattezza e/o mancanza dei documenti previsti. Da qualche anno è in vigore l’Accordo di Schengen tra i Paesi membri dell’Unione Europea,ed è necessario che tutti i cittadini italiani adulti siano in possesso della carta d’identità valida per l’espatrio sia come documento di riconoscimento sia per gli imbarchi aerei, ad esclusione dei paesi ove sia richiesto il passaporto valido. I cittadini stranieri hanno l’obbligo di assicurarsi, presso le autorità competenti, che i paesi verso i quali sono diretti non richiedano visti, permessi di soggiorno o documenti particolari. 
Visti i continui mutamenti delle normative attinenti i documenti per l’espatrio, prima della partenza si consiglia vivamente a tutti i passeggeri a fare riferimento al sito del Ministero degli Esteri www.viaggiaresicuri.it